Designed by

Domande frequenti

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Il Centro Servizi Santa Maria dei Battuti – Relaxxi accoglie esclusivamente utenti non autosufficienti, in possesso di scheda Svama in corso di validità, con una capacità ricettiva complessiva pari a 120 posti letto in stanze doppie. Non è altresì possibile considerare la domanda di inserimento di utenti AUTOSUFFICIENTI.

La retta mensile applicata è uniformata a tutti gli utenti, indipendentemente dalla loro condizione di salute. L’unica variazione considerata è in relazione alla tipologia di accoglimento concordato (convenzionato o privato).

La struttura, aperta 365 giorni all’anno, dal lunedì alla domenica. I familiari e i conoscenti degli ospiti possono accedere alla struttura liberamente. Per motivi organizzativi è preferibile che le visite abbiano luogo dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Il Centro Servizi propone attività ricreative varie, secondo un programma stilato mensilmente dal personale educativo e riabilitativo, unitamente alla collaborazione con i volontari del territorio. Quotidianamente, sia al mattino, sia al pomeriggio, vengono organizzati momenti e iniziative di intrattenimento e stimolazione che permettano all’ospite di mantenere le proprie capacità residue e/o di riacquisire abilità che credevano di aver perduto. Le attività sono svolte sia negli spazi comuni (saloni , reception, giardino) , sia nei reparti.

Il servizio infermieristico è assicurato da infermieri professionali che garantiscono la copertura sanitaria dei bisogni degli ospiti nelle 24 ore. Il personale infermieristico collabora con i medici e con le altre figure professionali per la formulazione del piano di assistenza personalizzato dell’ospite.

Si, sono presenti due medici in regime di convenzione come stabilito dalla Regione Veneto; essi prestano servizio giornalmente alternandosi al mattino e al pomeriggio. Di notte e nei giorni festivi il servizio e la gestione delle emergenze è garantito dalla continuità assistenziale (Guardia Medica), attivata su iniziativa dell’infermiere di turno nella residenza.

Oltre ai medici previsti dalla convenzione la struttura si avvale della consulenza del Geriatra e del Medico Fisiatra, entrambi professionisti dell’Ulss 3 Serenissima.

Non è possibile effettuare un periodo di prova prima della firma del contratto determinante l’ingresso definitivo dell’anziano. E’ possibile però organizzare l’inserimento inizialmente in forma temporanea, eventualmente prorogabile, con una permanenza minima di 15 gg.

E’ fatto divieto di portare e consumare generi alimentari  provenienti dall’esterno, la cui produzione sia di carattere familiare e non confezionata a norma di legge, in particolare durante l’orario dei pasti.

La struttura è ubicata nelle immediate vicinanze del centro di Noale e del elativo Ospedale; è facilmente raggiungibile in auto o con mezzi pubblici (autobus, treno) ed è dotata di un ampio parcheggio .

Eventuali uscite temporanee dalla struttura devono essere anticipatamente comunicate facendo richiesta al referente infermieristico di turno il quale farà compilare al familiare l’apposito modulo di permesso, indicando inoltre l’orario di rientro. Le uscite concordate comportano l’esonero della struttura da qualsivoglia responsabilità che ricadrà esclusivamente sull’interessato o sul suo accompagnatore..